domenica 5 ottobre 2008

DFW


“Nei tempi bui, quello che definisce una buona opera d’arte mi sembra che sia la capacità di individuare e fare la respirazione bocca a bocca a quegli elementi di umanità e di magia che ancora sopravvivono ed emettono luce nonostante l’oscurità dei tempi.”
Questo e molto altro ha scritto David Foster Wallace, autore da me molto amato ma che potrò solo più ri-leggere perché è scomparso il 12 settembre.
Basta così, si è spenta un'altra luce e il mondo è un po' più buio.