lunedì 18 agosto 2008

La Pace 2008


In anticipo sulla data abituale di San Desiderio, perché saremo altrove, la consueta visita a La Pace.
Ne abbiamo parlato già qui, ma quest'anno ai consueti piatti di trota affumicata e in carpaccio, al salmerino al curry, agli involtini di lucioperca in carpione, ai risotti al persico e cannella e alla tinca con aglio e prezzemolo, e al fritto misto, asciutto e gustoso come pochi, la cucina di Marco ci ha preparato un fritto monumentale di rane, un filetto di salmerino al gorgonzola e tartufo e un filetto di trota fario al burro e salvia. Ci siamo commossi.
Fine dei giochi con frutta sciroppata e una torta coperta di panna.
La sera, a casa, insalatina leggera... più per i sensi di colpa che per necessità ché ormai il pranzo era stato archiviato senza conseguenze.

Proposta unica per ingredienti, qualità degli stessi, e maestria nella preparazione, bravi!