lunedì 16 luglio 2007

Genova



Come foto introduttiva avrei anche potuto mettere questa, ma dato che abbiamo passato praticamente 2 giorni nei caruggi, mi sembrava più giusto rappresentare San Lorenzo vista da Palazzo Cicala.
Dormito nelle dependance di Palazzo Giustiniani, 6 piano, appartamento da 4 posti letto, volendo 7/8, che per noi che eravamo in due è sembrato veramente uno scialo.

La gastronomia è filata via liscia con una visita al mercato orientale, poi da Guglie (che adesso si chiama Ostaia di San Vincenzo), gelatino da Grom proprio di fronte.
Serata da Guscio, locale trend, ma corretto, anzi ordinato!
Qui sotto vedi un gustoso calembour: la camicia...



L'indomani a passeggio seguendo il filo dei miei passi di 40 anni fa.

Poi, tornati a casa, scopro che il posto dove comprerei casa a occhi chiusi è uno dei più cari della città... però che vista!

Nessun commento: